"Aiutami, ho bisogno di 5 mila euro": anziana truffata a Cetara

I carabinieri sono sulle tracce di due giovani che, con l'inganno, sono riusciti a derubare una donna di 83 anni residente in località Casale

Ancora una truffa ai danni di un’anziana in Costiera Amalfitana.  L’ultimo episodio si è verificato a Cetara, dove due giovani malviventi sono riusciti a raggirare una donna di 83 anni, residente in località Casale

Il fatto

Uno di loro - riporta Il Vescovado - si è spacciato per il nipote chiedendole di fargli recapitare, tramite un operatore delle Poste, la somma di 5 mila euro perché era in grosse difficoltà.  E così, dopo un po' di tempo, l’anziana ha consegnato al truffatore il denaro concordato con il complice al telefono.  Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i parenti della vittima del raggiro, che hanno subito sporto denuncia ai carabinieri, i quali hanno avviato le indagini per risalire all’identità dei due malfattori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento