Minacce alle forze dell'ordine, operatore ecologico finisce agli arresti domiciliari

L’aggravamento della misura è il risultato di una serie di violazioni alle prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria ed a gravi comportamenti antisociali tenuti dall’uomo durante nel periodo di applicazione della misura cautelare meno rigida

I carabinieri di Vietri sul Mare hanno applicato un'ordinanza agli arresti domiciliari, su richiesta della Procura di Salerno, a carico di F.A.R. 49enne vietrese nato a Cetara, operatore ecologico e già sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per i reati di minaccia a pubblico ufficiale, lesioni e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

La misura

L’aggravamento della misura è il risultato di una serie di violazioni alle prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria ed a gravi comportamenti antisociali tenuti dall’uomo durante nel periodo di applicazione della misura cautelare meno rigida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento