menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torrione, salvò un uomo che stava annegando: la Cgil chiede l'encomio

Il segretario Angelo De Angelis ha scritto alla società Salerno Pulita affinchè venga consegnato l'attestato al dipendente Emanuele Durante

Il  segretario generale della Cgil Funzione Pubblica di Salerno Angelo De Angelis chiede l’encomio per Emanuele Durante, dipendente della società municipalizzata Salerno Pulita e gestore del servizio di igiene urbana, che lo scorso 11 giugno a Torrione, notando la presenza in prossimità della battigia di un uomo che galleggiava con il volto rivolto verso il fondo e privo di sensi, si lanciò senza indugio in suo soccorso. E, dopo essersi accertato che non dava segni di vita, telefonò al 118 e nel frattempo mise in atto interventi di primo soccorsi risultati successivamente fondamentali per salvargli la vita.

Per questo ora la Cgil ha chiesto alla società Salerno Pulita di fare "ogni opportuna valutazione di merito per riconoscere a Durante l’attestazione di encomio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento