rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

I caschi bianchi e l'Asl chiudono ristorante etnico della zona orientale

Sono stati inoltre elevati due verbali, uno da 5mila e uno da 168 euro, a carico del gestore di un ristorante in quanto sprovvisto dell'autorizzazione e perché occupava suolo pubblico abusivamente

Personale del nucleo annonario della polizia municipale, unitamente a medici dell’Asl , hanno ispezionato diversi locali ieri sera diversi zona orientale di Salerno elevando verbali e, in un caso, disponendo la chiusura del locale. Il provvedimento è stato adottato nei confronti di un ristorante etnico che, sebbene a norma con la documentazione amministrativa, non lo era invece l’aspetto igienico strutturale. Pertanto a seguito di prescrizione dei medici dell’Asl, è stato chiuso al pubblico.

Sempre nella zona orientale sono stati inoltre elevati due verbali, uno da 5 mila e uno da 168 euro, a carico del gestore di un ristorante in quanto sprovvisto dell’autorizzazione e perché occupava suolo pubblico abusivamente. Altre disposizioni e sanzioni sono state elevate a carico di pubblici esercizi da parte dal personale dell’Asl.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I caschi bianchi e l'Asl chiudono ristorante etnico della zona orientale

SalernoToday è in caricamento