menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Nocera Inferiore, chiuso ristorante per precarie condizioni igienico sanitarie

Il locale è stato ispezionato dai carabinieri, dal personale dell'Asl e dell'ispettorato del lavoro di Salerno. I militari hanno inoltre sequestrato, all'interno del locale, 168 chilogrammi di alimenti "non tracciabili"

Un ristorante è stato sottoposto a chiusura amministrativa a causa delle "precarie condizioni igienico - sanitarie": è accaduto a Nocera Inferiore. Lo ha reso noto, a mezzo comunicato stampa, la locale compagnia carabinieri. I militari del nucleo operativo e radiomobile, di concerto con personale dell'Asl e dell'ispettorato del lavoro di Salerno, hanno effettuato un sopralluogo presso un esercizio di ristorazione della città dell'agro nocerino sarnese.

La struttura, si legge nella nota dei carabinieri, era "in precarie condizioni igienico - sanitarie" e c'era "presenza di roditori". I carabinieri hanno inoltre sequestrato 128 chilogrammi di prodotti freschi, di origine animale e non, poichè sprovvisti di etichetta; sequestrati anche 40 chilogrammi di prodotti da forno non confezionati perchè privi di indicazioni sulla loro provenienza. I militari hanno inoltre trovato due lavoratori in nero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento