rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Via Enrico de Marinis

La discoteca "Rocce Rosse" non in regola: il Comune ordina la chiusura

Una parte del locale della movida salernitana non sarebbe in regola con le norme relative all’urbanistica e all’edilizia. Pronto il ricorso al Tar

Una parte della nota discoteca “Rocce Rosse”, situata in via Enrico De Marinis, rischia di chiudere perchè - come riporta La Città - non sarebbe in regola con le norme relative all’urbanistica e all’edilizia. Si tratta, in particolare, della nuova struttura in tubolari di alluminio che, soprattutto nei fine settimana, accoglie tantissimi salernitani.  Il Comune di Salerno ha respinto la pratica edilizia imponendo l’immediata rimozione dei tubolari che circondano l’area di ballo. Ma i proprietari della discoteca hanno impugnato prontamente il provvedimento con ricorso al Tar che ha sospeso l’efficacia del provvedimento stesso. L’udienza di merito si celebrerà il 10 settembre con i giudizi amministrativi a decidere le sorti del locale che è situato alle pendici dell’hotel Baia. 

Il futuro della discoteca salernitana, dunque, è ora nelle mani della magistratura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La discoteca "Rocce Rosse" non in regola: il Comune ordina la chiusura

SalernoToday è in caricamento