Lavori alla condotta idrica, chiusa la statale 18

Il provvedimento, come riferito dall'Anas, si rende necessario per l'esecuzione di lavori di riparazione delle tubature: il tratto chiuso il 26 e 27 giugno nel comune di Futani

Un mezzo dell'Anas

Disagi in vista per gli automobilisti che percorreranno, nei prossimi giorni, la strada statale 18: l'arteria sarà infatti soggetta ad un restringimento di carreggiata, con doppio senso di circolazione - come riferito dall'Anas - dalle 9 alle 18 di mercoledì 26 e giovedì 27 giugno, tra il km 165,300 e il km 165,400, nel territorio del comune di Futani.

Il provvedimento, riferisce l'Anas, si rende necessario per consentire l'esecuzione di lavori urgenti di riparazione della condotta idrica che si trova sul suddetto tratto stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento