Cronaca

Soppressione tribunale Sala Consilina, la protesta in strada

La protesta si terrà il 25 giugno dalle 10 presso l'uscita autostradale di Sala Consilina e vedrà la partecipazione di cittadini, imprenditori, avvocati e sindaci del territorio. Manifestanti pronti a "bloccare le strade"

Soppressione del tribunale di Sala Consilina, è tutto pronto nel principale centro del vallo di Diano per la manifestazione che si terrà domani dalle 10 a sostegno del tribunale locale. Cittadini, imprenditori, avvocati e sindaci del vallo di Diano, del golfo di Policastro e della valle del Tanagro si sono dati appuntamento davanti allo svincolo autostradale di Sala Consilina della Salerno - Reggio Calabria per protestare contro la soppressione del locale foro, soppressione che potrebbe consistere in un accorpamento con il tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, in Basilicata.

Si prevede un'affluenza massiccia di cittadini che scenderanno in strada per gridare ad alta voce il loro dissenso contro una decisone, che se venisse confermata, priverebbe 28 comuni ed un'utenza di oltre centomila persone dell'importante presidio di giustizia. Quello di Sala Consilina è uno dei 33 tribunali, cosiddetti minori, da sopprimere nell'ambito della rivisitazione della geografia giudiziaria italiana che prevede, appunto, tagli ai danni di tribunali, di sezioni distaccate e di uffici dei giudici di pace.

Intanto, per la manifestazione di domani mattina, il "Comitato pro tribunale Sala Consilina", fondato nelle scorse settimane, annuncia eclatanti forme di protesta. "Siamo disposti a tutto, anche a bloccare le strade, pur di mantenere in vita il nostro tribunale" ha dichiarato il portavoce del comitato Giuseppe Colucci. "La commissione ministeriale incaricata di redigere il piano soppressione non ha agito secondo criteri equi, ovvero la stessa non ha tenuto conto di concreti parametri tecnico-giuridici. Per questo scendiamo in piazza. Il nostro tribunale - ha aggiunto Colucci - va salvato perché ha tutti i titoli per continuare ad operare". Intanto, l'amministrazione comunale di Sala Consilina, guidata dal sindaco Gaetano Ferrari, per la mattinata di domani, ha predisposto un apposito piano viario, con percorsi alternativi, per consentire il normale deflusso del traffico veicolare tra Sala Consilina e Atena Lucana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soppressione tribunale Sala Consilina, la protesta in strada

SalernoToday è in caricamento