Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Cilentana

Muro pericolante, code e disagi sulla Cilentana: Coppola sollecita Anas e Prefetto

Un senso unico alternato disposto tra gli svincoli Agropoli Nord ed Agropoli Sud sta provocando difficoltà agli automobilisti nei primi weekend estivi

Primi disagi nei weekend estivi tra Agropoli e Capaccio Paestum. Un senso unico alternato disposto sulla Cilentana, tra gli svincoli Agropoli Nord ed Agropoli Sud, sta creando code di traffico e tempi di percorrenza che spesso raddoppiano. 

Le criticità

Tutto nasce – conferma il sindaco Adamo Coppola – dal muro pericolante che si trova sulla variante alla Strada Statale 18 Var al km 104,500. Nel mirino finiscono gli uffici dell’Anas: “A seguito di segnalazione di potenziale crollo del muro operata da un ingegnere strutturista, ai fini della sicurezza, ho imposto, tramite ordinanza, ad Anas, quale Ente titolare della strada, di verificare quanto evidenziato dal professionista”. Anas ha risolto la faccenda disponendo il senso unico alternato sulla Cilentana “senza mettere in campo alcun intervento se non circoscrivendo l'area di potenziale pericolo”. Un provvedimento che “non va a risolvere il problema ma piuttosto lo amplifica, viste le code e i disagi che ne sono derivati. È come mettere la polvere sotto al tappeto. Piuttosto Anas , quale Ente competente sul tratto, deve attivarsi avendo risorse umane e finanziarie per dare immediata risoluzione alla vicenda. Quindi se il muro è effettivamente pericolante, provveda al suo ripristino per poi eventualmente rivalersi su presunti proprietari privati; in caso contrario riapra la strada, mettendo fine ai disagi. Aggiungo che è deprimente tentare di scaricare le colpe sul Sindaco di Agropoli, invece di attivarsi”. 

L'incontro 

Lunedì il sindaco Coppola chiederà al Prefetto di Salerno l'attivazione di un tavolo tecnico, che – annuncia – “porti ad esercitare i poteri di cui all'articolo 30 del Codice della Strada che impone all'Ente proprietario della strada di intervenire all'immediato rifacimento di opere di sostegno che abbiano per scopo la stabilità o la conservazione di strade o autostrade”. Nel frattempo, per limitare i disagi è stato creato un senso unico provvisorio in entrata per la strada a monte di via San Marco per mitigare i punti di frizione sotto il cavalcavia di via Selvi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muro pericolante, code e disagi sulla Cilentana: Coppola sollecita Anas e Prefetto

SalernoToday è in caricamento