Raid al cimitero di Pontecagnano, furti e lapidi divelte: "Allarme sicurezza"

I vandali hanno fatto irruzione nella notte portando via vasi ed altro materiale in rame e ottone. Gli abitanti sono preoccupati per le sorti dei loro defunti

Foto di archivio

Non solo furti in appartamento e di auto. Questa volta i vandali sono entrati all’interno del cimitero di Pontecagnano, dove, la scorsa notte, hanno distrutto lapidi e forzato le cappelle per rubare vasi ed altro materiale in rame e ottone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

A denunciarlo è una donna sulla pagina Facebook “Città di Pontecagnano Faiano”: “Ad alcuni per puro sfregio hanno fatto solo danni e basta. Il tutto stanotte, con tutta calma, non essendoci telecamere e troppa illuminazione. In ufficio – racconta - mi è stato detto che avevano chiamato carabinieri e vigili, ma li stavano ancora aspettando. Da altri signori mi è stato riferito che sono giorni che chi si reca al cimitero anche solo per un veloce saluto ai propri cari, al ritorno trova macchine aperte, finestrini rotti, in pieno giorno. Schifo è la parola più giusta per questo avvenimento! Non se ne può più. La sicurezza a Pontecagnano è nulla! Chi può si rechi al cimitero per controllare i propri cari”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento