Pollica, cinghiale prova a sfondare il cancello di un'abitazione: il grido di aiuto di una residente

La denuncia: "Mio marito ha dovuto urlare, poi prendere l'unico strumento di terrore presente in casa, ovvero la mazza della scopa per cercare di scacciarlo"

Io non posso vivere con un cinghiale che alle 6 del mattino sale per le scale di casa e cerca di sfondare il cancello. Mio marito ha dovuto urlare, poi prendere l'unico strumento di terrore presente in casa, ovvero la mazza della scopa per cercare di scacciarlo.

Quando il "signor cinghiale" ha deciso di andar via, mio marito è uscito per recarsi al lavoro e non é  la prima volta!

E' quanto denunciato da una residente di Pollica: il fatto risale alle  ore 6  di questa mattina. "Qualcuno ci aiuti", l'appello della cittadina che punta i riflettori sull'emergenza cinghiali in Cilento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento