Pollica, cinghiale prova a sfondare il cancello di un'abitazione: il grido di aiuto di una residente

La denuncia: "Mio marito ha dovuto urlare, poi prendere l'unico strumento di terrore presente in casa, ovvero la mazza della scopa per cercare di scacciarlo"

Io non posso vivere con un cinghiale che alle 6 del mattino sale per le scale di casa e cerca di sfondare il cancello. Mio marito ha dovuto urlare, poi prendere l'unico strumento di terrore presente in casa, ovvero la mazza della scopa per cercare di scacciarlo.

Quando il "signor cinghiale" ha deciso di andar via, mio marito è uscito per recarsi al lavoro e non é  la prima volta!

E' quanto denunciato da una residente di Pollica: il fatto risale alle  ore 6  di questa mattina. "Qualcuno ci aiuti", l'appello della cittadina che punta i riflettori sull'emergenza cinghiali in Cilento.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: oggi l'esito dei test, l'ira del web per "l'imprudenza"

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento