menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza cinghiali, faccia a faccia con una famiglia di ungulati: giovane "intrappolato" in casa

Il malcapitato ha subito chiuso la porta di casa e ha aspettato che i cinghiali si allontanassero, dopo più di un’ora di lunga attesa

Ancora disagi e denunce, a causa dei cinghiali. Un uomo è rimasto ostaggio per circa un’ora, stamattina, all’alba, a Sanza: il malcapitato che stava per uscire di casa, si è trovato dinanzi un grosso cinghiale con prole al seguito, come riporta Infocilento.

Il caso

Il malcapitato ha subito chiuso la porta di casa e ha aspettato che i cinghiali si allontanassero, dopo più di un’ora di lunga attesa e con tutti i ritardi del caso. L'emergenza cinghiali, dunque, continua a farsi sentire.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento