Truffa, ricettazione e furto tra Auletta, Polla e San Rufo

In particolare, è finita nei guai una coppia che utilizzando i documenti di una donna, aveva stipulato un contratto energetico arrecando alla vittima un danno di circa 400 euro

Foto archivio

Continuano i controlli dei carabinieri di Sala Consilina: cinque le persone denunciate. In particolare, ad Auletta è finito nei guai per ricettazione un 23enne del posto che a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di materiale utensile, risultato oggetto di furto nei giorni scorsi da un casolare.

A Polla i militari hanno, invece, denunciato per furto un 22enne ed un minorenne di San Rufo ritenuti autori del furto di numerosi agnelli ai danni di un allevatore del posto, nonchè un 42enne e una 26enne straniera, per aver compiuto una truffa ai danni di una cittadina. Utilizzando i documenti della malcapitata, la coppia aveva stipulato un contratto energetico arrecando alla vittima un danno di circa 400 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento