rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Zona Porto

Cinque tonnellate di rifiuti speciali al Porto di Salerno: nei guai una società di esportazione

Cinque tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi destinati al Burkina Faso, sono state scovate in un trailer, all’interno dell’area portuale sulle merci in entrata ed in uscita dal territorio nazionale

Cinque tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi destinati al Burkina Faso, sono state scovate in un trailer, all’interno dell’area portuale sulle merci in entrata ed in uscita dal territorio nazionale. I militari del 2° Nucleo Operativo del Gruppo di Salerno, insieme a funzionari dell’Agenzia delle Dogane, hanno trovato il carico che riportava quale causale l’esportazione di pneumatici usati ad opera di una società campana.

Grazie anche al controllo dell’Ufficio Integrato di Analisi dei Rischi, sono emerse diverse incongruenze che hanno portato ad un'ulteriore verifica della merce, costituita da una partita di rifiuti di pneumatici fuori uso, in violazione alle severe prescrizioni dettate dai regolamenti comunitari. Denunciato, dunque, il responsabile della società esportatrice per aver tentato di realizzare la spedizione transfrontaliera di rifiuti, in mancanza delle prescritte autorizzazioni e violando gli obblighi di comunicazione. La società, infine, è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque tonnellate di rifiuti speciali al Porto di Salerno: nei guai una società di esportazione

SalernoToday è in caricamento