Cronaca

Lotteria e polemica a Giffoni, Muroni (Legambiente): "Il Circolo verrà espulso"

La presidente nazionale dell'associazione ambientalista sceglie la linea dura contro gli aderenti al circolo della città dei Picentini. Buonomo: "Abbiamo pensato che fosse uno scherzo"

Rossella Muroni

“Non ci sono scusanti e nemmeno spiegazioni logiche per quanto è accaduto e il circolo di Giffoni Valle Piana, sospeso da ieri, ora verrà espulso dall’associazione”. Adotta la linea dura la presidente di Legambiente nazionale Rossella Muroni, che interviene a gamba tesa per chiarire la posizione dell’associazione ambientalista rispetto alla scelta del circolo locale di Giffoni di premiare il vincitore della lotteria con un’arma da caccia. Ma Legambiente è un’associazione ambientalista pacifista, contraria all’uso delle armi e della violenza e fortemente impegnata nel diffondere la cultura del rispetto degli animali: “Abbiamo saputo per caso di questa iniziativa vergognosa – gli fa eco il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo - ma abbiamo pensato a un pessimo scherzo. Purtroppo invece era tutto vero, quindi abbiamo avviato le procedure previste dal nostro statuto per espellere il circolo responsabile di questa gravissima azione, decisa senza nessun coinvolgimento degli organi associativi, che condannano fermamente quanto accaduto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotteria e polemica a Giffoni, Muroni (Legambiente): "Il Circolo verrà espulso"

SalernoToday è in caricamento