Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Padre disperato tenta il suicidio davanti alla Cittadella Giudiziaria

Un 45enne di Capaccio Paestum voleva togliersi la vita a seguito della sentenza di separazione dalla moglie

La Cittadella Giudiziaria

Momenti di tensione, ieri mattina, davanti alla Cittadella Giudiziaria di Salerno, dove - riporta La Città - un 45enne di Capaccio Paestum ha minacciato di impiccarsi.

La dinamica

Si tratta di un operaio, che si sta separando dalla moglie, il quale davanti agli agenti del servizio di sicurezza (Europolice) si è detto disperato perché non vede i figli da tempo e non è in grado di sostenere le spese per gli alimenti da destinare alla sua famiglia. A mezzogiorno, infatti, si era svolta l’udienza di separazione. Soltanto il tempestivo intervento dei vigilantes ha evitato che la situazione degenerasse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre disperato tenta il suicidio davanti alla Cittadella Giudiziaria

SalernoToday è in caricamento