menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clan Contini, latitante napoletano scovato in una villa a Capaccio: l'arresto

Il latitante è stato beccato in una villa, a Paestum: irreperibile dal 26 giugno scorso, era stato accusato di associazione per delinquere di stampo mafioso

E' stato arrestato a Capaccio dai carabinieri di Napoli, Giuseppe Arduino, uno degli esponenti del clan Contini. Il latitante è stato beccato in una villa, a Paestum: irreperibile dal 26 giugno scorso, era stato accusato di associazione per delinquere di stampo mafioso, nel corso di una retata culminata con provvedimenti per oltre 100 persone.

L'arresto

A scovarlo e a metterlo in manette, dunque, i militari che lo hanno rintracciato nella città dei Templi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento