rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca

Classifica dei sindaci più amati d'Italia: De Luca è terzo con il 65%

E al terzo posto della graduatoria del consenso di cui godono i governatori delle Regioni condotta da Ipr Marketing per 'Il Sole 24 ore', spunta la sorpresa del presidente Caldoro

De Luca è terzo tra i sindaci più amati d'Italia. Lo svela il sondaggio Governance Poll 2013 condotto dalla società Ipr Marketing sul consenso di cui godono i Primi cittadini dei comuni capoluogo e dei presidenti di Regione. Dopo il sindaco Alessandro Cattaneo di Pavia (Forza Italia) e quello di Bari Michele Emiliano (Pd) con il 66%, compare Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno con il 65%.

De Luca, si conferma ancora una volta nella parte alta della classifica: alle sue spalle irrompono due dei sindaci neoeletti: Carlo Capacci (Imperia) con il 64,5% e Valeria Mancinelli (Ancona), che conquista il 63%. Segue, al temine del suo primo mandato, il sindaco di Trento Alessandro Andreatta, che ottiene il 62%. Solo 10, gli amministratori che registrano un risultato superiore o pari al 60% mentre due città su tre (65%) vedono i sindaci accusare una flessione dei propri consensi.

Conferme e sorprese al vertice della graduatoria del consenso di cui godono i governatori delle Regioni condotta da Ipr Marketing per 'Il Sole 24 ore': il primo posto si conferma appannaggio del presidente della Toscana Enrico Rossi, che con il 57% precede il governatore del Veneto Luca Zaia, che negli anni scorsi è stato più volte vincitore, ed ora è secondo con il 56%. Segue al terzo posto la "sorpresa" Stefano Caldoro, presidente della Campania,che recupera il consenso perso negli anni precedenti e ottiene il 55%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Classifica dei sindaci più amati d'Italia: De Luca è terzo con il 65%

SalernoToday è in caricamento