Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Colle Bellaria, il Comune replica alle accuse: "Nessuna cementificazione in atto"

"In questi mesi, purtroppo, sono stati demoliti gli alberi prossimi al ciglio stradale che una relazione tecnico-scientifica ha giudicato instabili in quanto le radici sono state fortemente compromesse dall'incendio" questa la spiegazione fornita da Palazzo di Città

"Non è in atto alcun processo di cementificazione su Colle Bellaria, è bene chiarirlo". Così, in una nota stampa, il Comune di Salerno risponde ad alcune considerazioni circolate anche a mezzo stampa, circa la cementificazione del Masso della Signora.

I dettagli

"Stanotte, con il  posizionamento dei guardrail lungo la strada, è stato ultimata una delle fasi del lavoro che ne consentirà la riapertura in sicurezza, dopo l'incendio di alcuni mesi fa - prosegue la nota - In questi mesi, purtroppo, sono stati demoliti gli alberi prossimi al ciglio stradale che una relazione tecnico-scientifica ha giudicato instabili in quanto le radici sono state fortemente compromesse dall'incendio. Dopo i guardrail, verrà realizzata anche una rete di protezione per la strada che, in caso di allerta meteo, sarà comunque chiusa. Intanto, si sta lavorando con la società Arbolia del gruppo Snam spa, di concerto con Cassa Depositi e Prestiti, per un intervento di riforestazione. Il Colle Bellaria rimarrà un grande spazio verde, un polmone per la nostra città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colle Bellaria, il Comune replica alle accuse: "Nessuna cementificazione in atto"

SalernoToday è in caricamento