menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivava in casa circa 50 piante di marijuana: arrestato

La sostanza stupefacente era occultata all'interno di un locale soppalcato (una serra, ndr) presente all'interno della sua abitazione nel comune di Campagna

Continuano senza sosta i controlli contro lo spaccio di sostanze stupefacente in provincia di Salerno. Questa mattina i carabinieri hanno arrestato a Campagna un uomo con l’accusa di coltivazione illegale di marijuana. I militari dell’Arma hanno fatto irruzione all’interno della sua abitazione dove hanno scoperto, abilmente occultato e chiuso a chiave, un locale soppalcato (una serra, ndr) in cui era stata allestita una camera di coltivazione con circa 50 piante che, una volta defogliate, avrebbero consentito di ricavare circa 20 chilogrammi di sostanza stupefacente.

La droga sequestrata sarà sottoposta ad analisi quantitative e qualitative presso il laboratorio analisi del comando provinciale dei carabinieri. L’uomo è ora rinchiuso nel carcere di Salerno.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento