rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Vibonati

Coltivavano marijuana: bloccati due spacciatori a Vibonati e a Caselle in Pittari

E' finito ai domiciliari G.C., 46enne di Caselle in Pittari, mentre è stato denunciato S.S. di Vibonati: entrambi coltivavano piante di marijuana

Manette ai polsi per G.C., 46enne di Caselle in Pittari: i carabinieri del Norm della Compagnia di Sapri lo hanno arrestato dopo aver scoperto che coltivava piante di marijuana per poi spacciare. L’uomo è stato bloccato mentre tornava dalla campagna, con un sacco di plastica sulle spalle: perquisito è stato trovato in possesso di foglie di marijuana, per un peso di 880 grammi circa. L'uomo è finito ai domiciliari.

Intanto a Santa Marina, i carabinieri di Vibonati hanno denunciato S. S., 44enne del posto, anche lui responsabile di aver coltivato piante di marijuana. I militari, a seguito di appostamenti e pedinamenti, in località Santa Barbara, lo hanno fermato mentre strappava una pianta alta 1,85 metri circa, poi sottoposta a sequestro. L'uomo è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivavano marijuana: bloccati due spacciatori a Vibonati e a Caselle in Pittari

SalernoToday è in caricamento