rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Cava de' Tirreni

In coma prima dell'intervento al naso: si sveglia la 55enne di Cava

A darne notizia, La Città: la poverina era entrata in coma farmacologico subito dopo essere stata sottoposta all'anestesia preoperatoria

Si è risvegliata dal coma, G.C., la 55enne ricoverata ieri a seguito di un intervento di rinoplastica, a causa di uno choc anafilattico, mentre si
preparava a un intervento chirurgico al naso. A darne notizia, La Città: la poverina era entrata in coma farmacologico subito dopo essere stata sottoposta all’anestesia preoperatoria.

Ora sta meglio ed ha lasciato lo stato di coma prima delle quarantotto ore: la mattina del dramma la signora si era recata nella clinica “Ruggiero” per sottoporsi all'intervento. In quella struttura avrebbe dovuto operarla un’équipe di specialisti giunta da Roma. Una volta in sala operatoria, per la paziente è iniziata la solita trafila preoperatoria, ma quando è stata avviata l’anestesia qualcosa non è andata per il verso giusto e la donna ha accusato uno shock anafilattico. Prontamente rianimata dall’anestesista presente in sala, la signora è stata presa in carica dal 118 che l’ha condotta all’ospedale dove è stata sistemata nel reparto di terapia intensiva e intubata, si legge sul quotidiano. Il peggio, ad ogni modo, pare, per fortuna, passato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In coma prima dell'intervento al naso: si sveglia la 55enne di Cava

SalernoToday è in caricamento