menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il comandante Piermarini

Il comandante Piermarini

Cambio al vertice dell'Arma dei carabinieri: lascia Piermarini, arriva Neosi

L'attuale comandante provinciale andrà via il 12 settembre e conferma: "Questo territorio è ben controllato, le forze di polizia e il sistema di sicurezza è sono efficienti. Importanti risposte ai cittadini"

Cambio al vertice del comando provinciale dei carabinieri di Salerno. Dopo tre anni, infatti, il colonnello Riccardo Piermarini lascerà la nostra provincia per andare a ricoprire l’incarico di capo ufficio del comandante generale dell’Arma a Roma. Al partire dal prossimo 12 settembre arriverà al suo posto Antonino Neosi “al quale - ha rivelato Piermarini nel corso di una conferenza stampa – mi lega una profonda amicizia. A lui formulo i migliori auguri. Già abbiamo avuto modo di parlare di questa bella provincia. Anche lui arriva con grande entusiasmo”.

A margine del suo intervento il comandante dei carabinieri in carica si è soffermato sulle condizioni di sicurezza in cui vivono i salernitani: “Questo territorio è ben controllato, le forze di polizia e il sistema di sicurezza è sono efficienti. Si registra uno spirito costruttivo di collaborazione e di lavoro che consente di dare le risposte che sono necessarie sia dal punto di vista della prevenzione che della repressione, attraverso proprio una collaborazione che è il tratto saliente dei rapporti che ho trovato in questa provincia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento