rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Velia

Nasce il "Comitato per Carlo Falvella", venerdì verrà pulito il monumento dedicato al giovane

Le associazioni Tradizione Futuro Salerno e Salerno Futurista hanno istituito il Comitato per Carlo Falvella, che ha come scopo promuovere la memoria di Carlo Falvella, militante del Fuan ucciso il 7 luglio del 1972 per mano di Giovanni Marini.

Le associazioni Tradizione Futuro Salerno e Salerno Futurista hanno istituito il Comitato per Carlo Falvella, che ha come scopo promuovere la memoria di Carlo Falvella, militante del Fuan ucciso il 7 luglio del 1972 per mano di Giovanni Marini. La prima attività del comitato è prevista per venerdì 27 giugno alle 11 quando verrà effettuata un'operazione di pulizia del monumento dedicato alla memoria del giovane. Verrà, poi, presentato il programma delle iniziative previste per il 7 luglio 42esimo anniversario della morte di Falvella.

"Il Comitato per Carlo Falvella nasce dalla volontà diffusa delle nostre associazioni di fare del 7 luglio momento condiviso, per evitare che la diversità diventi odio e l’oblio si trasformi in rancore, senza dimenticare di dare dignità a una comunità che si sente spiritualmente legata al ricordo di Carlo – commentano Antonio Mola e Luca Lezzi, responsabili, rispettivamente, delle associazioni Tradizione Futuro e Salerno Futurista – Sono questi i motivi che ci hanno spinto a pensare un comitato che intende unire sia nelle visioni ideali che nel rispetto della memoria. Perché Carlo Falvella resta nelle storie dei militanti, delle comunità e della città di Salerno".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce il "Comitato per Carlo Falvella", venerdì verrà pulito il monumento dedicato al giovane

SalernoToday è in caricamento