rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Giornata dei defunti, il Questore ricorda gli uomini e le donne della Polizia morti in servizio

Il Questore Giancarlo Conticchio, accompagnato dalla Vicaria del Prefetto Silvana D’Agostino, ha deposto una corona di alloro soffermandosi in raccoglimento sotto la lapide dedicata agli agenti Antonio Bandiera e Mario De Marco, caduti nell'adempimento del dovere

In occasione della giornata del ricordo dei defunti, sotto il porticato della Questura di Salerno, sono stati commemorati le donne e gli uomini della Polizia di Stato morti in servizio. Il Questore Giancarlo Conticchio, accompagnato dalla Vicaria del Prefetto Silvana D’Agostino, ha deposto una corona di alloro soffermandosi in raccoglimento sotto la lapide dedicata agli agenti Antonio Bandiera e Mario De Marco, caduti nell'adempimento del dovere.  Per l’occasione il cappellano della Polizia di Stato, don Giuseppe Greco, ha tenuto un momento di preghiera, con una benedizione solenne.

I presenti

Alla cerimonia di commemorazione erano presenti i rappresentanti di tutti gli Uffici della Questura e delle Specialità provinciali, nonché una delegazione dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (ANPS). Il Questore Giancarlo Conticchio ha sottolineato come "la memoria dei caduti sia un dovere per la Polizia di Stato. Sono loro che ci aiutano e ci guidano nei momenti più difficili".


polizia2-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata dei defunti, il Questore ricorda gli uomini e le donne della Polizia morti in servizio

SalernoToday è in caricamento