menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Duomo

Duomo

Monsignor Grimaldi, commemorazione con prelati, religiosi e laici

Testimonianze di prelati, presbiteri, religiosi e laici, ricorderanno a venti anni dalla sua morte, monsignor Guerino Grimaldi, stroncato da un infarto nel '92, dopo aver celebrato la messa della domenica delle Palme

Era il 12 aprile del '92, quando sua eccellenza, monsignor Guerino Grimaldi, fu stroncato da un attacco cardiaco poco dopo aver celebrato la messa della domenica delle Palme. Grimaldi, nominato arcivescovo della sede metropolitana di Salerno - Acerno nell' '84, è rimasto nel cuore di quanti hanno incrociato il suo cammino.

La chiesa salernitana, dunque, lo ricorderà a vent'anni dalla sua scomparsa, il 12 aprile, alle ore 18, presso il salone degli stemmi del Palazzo Arcivescovile. Proprio lì, numerose testimonianze di prelati, presbiteri, religiosi e laici che hanno collaborato con lui, si susseguiranno, per rievocarne la memoria. A presenziare la manifestazione, anche l'arcivescovo Luigi Moretti.

"A monsignor Guerino si deve peraltro la costituzione della Consulta della Aggregazioni Laicali nella nostra diocesi", hanno osservato Giuseppe Pantuliano segretario generale CDAL e don Gerardo Albano, vicario episcopale per il laicato. Al termine della manifestazione, alle ore 19:30, in Cattedrale, una solenne concelebrazione eucaristica presieduta da sua eminenza  Moretti.

              

 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento