Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Agropoli, la Polizia torna al Comune: nuove acquisizioni

L’amministrazione comunale è al centro di un’indagine iniziata la scorsa primavera che ha puntato i riflettori sui rapporti tra il Municipio e la società partecipata Agropoli Cilento Servizi

A distanza di ventiquattrore dal blitz di ieri mattina,  gli agenti della Questura di Salerno sono tornati negli uffici del Comune di Agropoli insieme, questa volta, agli ispettori ministeriali della ragioneria dello Stato.

L'inchiesta

Nel mirino – riporta Infocilento - la documentazione contabile dell’Ente che è divenuta oggetto di verifica. L’amministrazione comunale, infatti, è al centro di un’indagine iniziata la scorsa primavera che ha puntato i riflettori sui rapporti tra il Municipio e la società partecipata Agropoli Cilento Servizi.   E, in particolare, sulle modalità di assunzione dei dipendenti, sulle spese, sul noleggio di apparecchiature, sull’acquisito di mezzi passando per i bilanci. Ieri mattina il sindaco aveva parlato di “controlli che già si sono verificati alcuni mesi fa”. Ma, a quanto pare, sono destinati a continuare. L’indagine sono coordinate dalla Polizia di Stato e dalla Direzione Distrettuale Antimafia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, la Polizia torna al Comune: nuove acquisizioni

SalernoToday è in caricamento