Eboli, rinvenuto un proiettile nell'aula del Comune: si indaga

Il sindaco Massimo Cariello, dopo aver appreso del ritrovamento, ha subito allertato i carabinieri presentando formale denuncia contro ignoti

La sede del Comune

Il proiettile di un fucile è stato rinvenuto, martedì scorso, all’interno dell’aula consiliare del Comune di Eboli durante una riunione dei capigruppo.

Le indagini

Il sindaco Massimo Cariello, dopo aver appreso del ritrovamento, ha subito allertato i carabinieri presentando formale denuncia contro ignoti. Il proiettile è stato sequestro e sarà sottoposto alle analisi. Le indagini sono in corso per risalire all’identità dell’autore che potrebbe essere stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza installate tra il primo e il secondo piano del Municipio. Non si esclude, al momento, alcuna pista.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento