menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La conferenza stampa

La conferenza stampa

Contratti di locazione: apre uno sportello informativo al Comune di Fisciano

Il sindaco Sessa annuncia: "Chi si rivolge allo sportello potrà usufruire di agevolazioni sul prezzo per quanto riguarda l’asseverazione dei contratti"

Si è svolta questa mattina la conferenza di presentazione della convenzione sottoscritta lo scorso 19 settembre con le associazioni sindacali territoriali Feder. Casa e Unione Inquilini che garantiscono la loro presenza, a partire dal 23 settembre 2019, presso gli uffici comunali di Fisciano.

L'annuncio del sindaco

Nel corso dell’incontro sono intervenuti il sindaco Vincenzo Sessa e l’assessore allo Sviluppo Economico, Economato, Tributi, Contenzioso, E-Government e Suap Anna D’Auria.  “Dopo tanti anni finalmente siamo riusciti a firmare l’accordo territoriale per i contratti di locazione a canone concordato, abbiamo sottoscritto una convenzione con alcune associazioni che ospiteremo all’interno del Comune aprendo uno sportello di consulenza e assistenza per tutti i cittadini. Chi si rivolge allo sportello – annuncia il primo cittadino - potrà usufruire di agevolazioni sul prezzo per quanto riguarda l’asseverazione dei contratti. Per questo ci tengo a ringraziare le due associazioni che hanno firmato il contratto, Feder Casa e Unione Inquilini. La convenzione ha l’obiettivo di garantire ulteriori servizi e benefici alla comunità”.

Le informazioni

I dettagli tecnici sono stati illustrati dall’assessore D’Auria: “Si tratta sicuramente di un traguardo importante per questa comunità perché l’accordo territoriale offre dei vantaggi fiscali ai proprietari ma anche tutela agli inquilini che in genere sono le fasce deboli nella stipula del contratto. Gli inquilini possono accedere a dei canoni molto più bassi di quelli stabiliti sul mercato. Il canone è fissato in base non solo alle caratteristiche strutturali degli immobili ma anche in base alla localizzazione degli stessi. L’ufficio tecnico del Comune ha previsto una divisione del territorio in zone omogenee che permettono un canone più basso. I vantaggi per i proprietari sono di natura fiscale in quanto potranno usufruire di una tassazione agevolatasui redditi percepiti dai canoni di locazione, oltre a beneficiare dell’esenzione sia dell’imposta di registro che di bollo. Come Amministrazione abbiamo previsto una ulteriore diminuzione dell’aliquota Imu che attualmente si attesta al 75% per i proprietari che stipulano dei contratti a canone concordato. Ciò che raccomandiamo quindi ai contribuenti è innanzitutto recarsi presso i nostri uffici per beneficiare dell’assistenza fornita dalle due associazioni e di presentare la dichiarazione Imu ai nostri uffici perché è condizione necessaria per usufruire delle agevolazioni. Siamo soddisfatti perchè l’accordo territoriale tutela le fasce deboli e dà una legalità ai contratti di fitto. Lo consideriamo uno strumento per la lotta all’evasione fiscale. Continua la nostra azione per offrire più servizi alla comunità per la crescita continua del territorio di Fisciano” ha concluso  D’Auria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento