Pellezzano, entrano in servizio due nuovi vigili urbani

L’Amministrazione Comunale le ha reclutato tramite mobilità. Garantiranno la sicurezza dei cittadini fino alla fine dell'estate

Il sindaco Morra con le due agenti

Come annunciato, nei giorni scorso, da un avviso pubblico, l’Amministrazione Comunale di Pellezzano ha reclutato tramite mobilità due nuovi agenti di Polizia Municipale, che affiancheranno il Comando soprattutto per i tantissimi eventi estivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le new entry

L’obiettivo è garantire maggiore sicurezza e vigilanza durante l’estate. E così oggi, in occasione della Solenne Processione di Sant’ Anna e San Clemente sono ufficialmente entrate in servizio. Il sindaco Francesco Morra ha fatto alle due nuove agenti gli auguri sulla sua pagina Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento