menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune di Ravello, dal 15 ottobre parte la carta d’identità elettronica

Il rilascio di tale documento non è immediato ma, richiede circa 6 giorni lavorativi, perchè lo stesso, viene stampato dall’ Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato

Dal 15 ottobre, presso l’ufficio Anagrafe del Comune di Ravello, è possibile prenotare la nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE) che sostituirà la Carta d’Identità Cartacea.

Le informazioni

Il rilascio di tale documento non è immediato ma, richiede circa 6 giorni lavorativi, perchè lo stesso, viene stampato dall’ Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) e spedito, a scelta del Cittadino, presso il proprio domicilio o presso il comune ed è subordinato ad un versamento di 22 euro (di cui 16,79 – corrispettivo al Ministero dell’ Interno; 4,96 – diritto fisso; 0,25 – diritti di Segreteria) da versare in contanti il giorno della richiesta. La nuova Carta d’Identità (Cie) è un documento biometrico, pertanto, al momento della richiesta, il cittadino dovrà rilasciare le proprie impronte digitali.

Cosa occorre portare all’ufficio Anagrafe?

La fotografia cartacea o in formato elettronico, le cui misure dovranno essere di 35×40 mm, primo piano, sguardo diretto e colori nitidi; la tessera del codice fiscale; 22 euro per il pagamento del corrispettivo e dei diritti e la carta d’identità scaduta, deteriorata o copia denuncia di smarrimento o furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento