menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fotovoltaico

Fotovoltaico

Comuni rinnovabili 2013, due comuni salernitani nel rapporto Legambiente

Casaletto Spartano è al 22° posto nella graduatoria del solare termico, mentre Olevano sul Tusciano è al quarto posto nella graduatoria relativa al mini idroelettrico

Comuni rinnovabili: il rapporto 2013 di Legambiente, a livello nazionale, fotografa una situazione che mette in evidenza una crescita, nel corso del 2012, del numero dei comuni che hanno fatto ricorso a fonti rinnovabili e l'aumento della diffusione delle fonti, che si tratti di fotovoltaico, solare termico, idroelettrico, geotermia et c.

Due i comuni salernitani presenti nelle graduatorie stilate da Legambiente: Casaletto Spartano e Olevano sul Tusciano. Casaletto Spartano è al 22° posto nella graduatoria di Legambiente per quanto riguarda i comuni nei quali è diffuso il "solare termico". Olevano sul Tusciano è al quarto posto nella graduatoria dei comuni nei quali è diffuso il "mini idroelettrico". Qui di seguito lo speciale di Legambiente.

Comuni_rinnovabili_2013 Legambiente

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento