rotate-mobile
Cronaca

"Con le donne e per le donne": interviene Carfagna a Salerno

Carfagna: "E' un tema di grande attualità, anche se già esiste una cornice normativa abbastanza completa ed efficace che, a livello formale sancisce la parità dei diritti tra uomini e donne e il contrasto ad ogni forma di violenza"

“Rompere il silenzio è sicuramente il primo passo per reagire alla violenza e le donne lo devono fare per cercare e trovare aiuto e assistenza da parte delle forze dell’ordine, della giustizia e delle istituzioni", lo ha detto Mara Carfagna, coordinatrice provinciale di Forza Italia di Salerno, nel corso del convegno tenuto questa mattina presso il Tribunale di Salerno, intitolato "Con le donne e per le donne: rompiamo il silenzio".

"E’ un tema di grande attualità perché nonostante esista una cornice normativa abbastanza completa ed efficace che, a livello formale sancisce la parità dei diritti tra uomini e donne e il contrasto ad ogni forma di violenza e discriminazione, queste mete sono ancora lontane dall’essere raggiunte. E quindi incontri come questi - ha detto - sono utili per tenere alta l’attenzione per formare e sollecitare le istituzioni. Purtroppo il Governo Renzi fino ad oggi ha fatto ben poco e a un giorno dalla Festa delle Donne e soprattutto nell’anno in cui si celebra il ventennale della dichiarazione di Pechino non esiste un’agenza Renzi per le donne”. L'iniziativa, organizzata da Ersilia Trotta, coordinatrice di "Cammino" (Camera nazionale avvocati per la famiglia e i minorenni) ha visto la presenza del presidente dell'Ordine degli avvocati Montera, del presidente della Corte d'Appello, Casale e del presidente della Camera Penale, Sarno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Con le donne e per le donne": interviene Carfagna a Salerno

SalernoToday è in caricamento