La musica che fa bene al cuore: in Cilento un flash mob "casalingo"

Ciascuno nelle proprie abitazioni per suonare un inno alla vita che non si ferma ma procede solo più adagio e con maggiore senso di responsabilità in questo momento di allerta coronavirus

Flash mob musicale a distanza non solo a Salerno ma in tutta la provincia. In Cilento, ad Agropoli, don Bruno Lancuba, con un rintocco di campane darà il via alla musica che fa bene al cuore: pochi minuti di concerto gratuito, ciascuno nelle proprie abitazioni per suonare un inno alla vita che non si ferma, procede solo più piano in questo momento di allerta coronavirus.

L'iniziativa

Dopo la partecipazione al flash mob a distanza di venerdì alle ore 18, l'appuntamento in Cilento è fissato anche sabato 14 marzo alle ore 12, quando tutti si affacceranno al proprio balcone per un originale e autonomo assolo, che diventerà simbolicamente concerto. Nell'Agro-nocerino-sarnese, ha aderito all'iniziativa anche Roccapiemonte. Il "fischio d'inizio" è sempre fissato alle ore 18: "Affacciati Rocca mia" prevederà venerdì l'esecuzione (dai balconi) dell'Inno d'Italia, sabato "Azzurro" e domenica "Ma il cielo è sempre più blu".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento