Sorpreso con un'ingente quantità di droga: 46enne di Agropoli condannato a 11 anni di carcere

Già nel mese di ottobre 2018, è stato tratto in arresto in flagranza, sorpreso dai militari del dipendente NOR, con un ingente quantitativo di droga

Carabinieri in azione, nella tarda serata di sabato, ad Agropoli: è stato arrestato, come disposto dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli, il 46enne Antonio Chiariello, residente del posto, pregiudicato che deve scontare  una condanna di 11 mesi e 25 giorni di reclusione.

I fatti

Nel mese di novembre 2011, infatti, l'uomo si sarebbe reso responsabile di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a Pubblico Ufficiale. Già nel mese di ottobre 2018, è stato tratto in arresto in flagranza, sorpreso dai militari del dipendente NOR, con un ingente quantitativo di droga. L'uomo, dunque, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania per l’espiazione della pena.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento