rotate-mobile
Cronaca Agropoli

Agropoli, due condanne e dieci assoluzioni per la morte di Carlo Vitolo

L'uomo, 40 anni, morì nel 2016 nel reparto di psichiatria dell’ospedale Santissima Annunziata di Sant’Arsenio, dov'era ricoverato. Omicidio colposo in concorso: questa l’ipotesi di reato avanzata dalla Procura della Repubblica, a carico degli indagati

La Corte da’Appello ha confermato le decisioni di primo grado per la morte dell’agropolese Carlo Vitolo: dieci assoluzioni, due condanne a 6 mesi di reclusione con pena sospesa per due infermieri di Sant’Arsenio e Montesano sulla Marcellana. Lo scrive Infocilento.it

I dettagli

L'uomo, 40 anni, morì nel 2016 nel reparto di psichiatria dell’ospedale Santissima Annunziata di Sant’Arsenio, dov'era ricoverato. Omicidio colposo in concorso: questa l’ipotesi di reato avanzata dalla Procura della Repubblica, a carico degli indagati. Vitolo era morto per un arresto cardiocircolatorio causato da una intossicazione da farmaci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, due condanne e dieci assoluzioni per la morte di Carlo Vitolo

SalernoToday è in caricamento