Sarno, chiuso un centro che confezionava alimenti: il blitz dei Nas

Dopo aver passato al setaccio diversi esercizi di ristorazione a Salerno e S. Nicola Manfredi (BN), i militari hanno sequestrato oltre 800 kg di alimenti non tracciati

Foto archivio

Senza sosta, le verifiche e i controlli dei Nas: dopo aver passato al setaccio diversi esercizi di ristorazione a Salerno e S. Nicola Manfredi (BN), i militari hanno sequestrato oltre 800 kg di alimenti non tracciati.

Il sequestro

Inoltre, è stato chiuso un centro dedito al confezionamento di alimenti di Sarno che esercitava l'attività in ambienti non idonei, caratterizzati da notevoli carenze strutturali ed igienico sanitarie. Il monitoraggio continua.

Potrebbe interessarti

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Caserta, motociclista muore decapitato: traffico in tilt

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente a Roma, perde il controllo della moto: muore 32enne salernitano

  • Era diventato l'incubo per un meccanico di Sala Consilina: denunciato carabiniere

Torna su
SalernoToday è in caricamento