menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Battipaglia, Inverso contro la sindaca: "L'ingresso con l'accredito è vergognoso"

Il leader del movimento #per un nuovo inizio contesta la decisione del primo cittadino Cecilia Francese di disciplinare l'ingresso al Consiglio Comunale attraverso procedura di accredito e chiede l'intervento immediato del presidente regionale dell'Ordine dei Giornalisti

"E' vergognoso che al Consiglio Comunale di Battipaglia si acceda per accredito e in base all'ordine di arrivo della richiesta. Intervenga Ottavio Lucarelli, presidente regionale dell'Ordine dei Giornalisti". Vincenzo Inverso, il leader del movimento #per un nuovo inizio, contesta la decisione del primo cittadino Cecilia Francese di disciplinare l'ingresso al Consiglio Comunale attraverso procedura di accredito.

I dettagli

"Posti limitati, si entra in base all'ordine di arrivo delle richieste", aveva chiarito l'Ente. Attraverso una nota stampa, il Comune di Battipaglia aveva comunicato la propria decisione. "Al fine di garantire il distanziamento sociale, previsto dalle norme anti-Covid, ancora in vigore, si rappresenta che la partecipazione ai consigli comunali da parte di stampa, siti Web  e/o emittenti radiotelevisive potrà avvenire esclusivamente mediante il rilascio di un apposito “accredito” la cui richiesta dovrà giungere all'indirizzo accreditostampacomune@gmail.com  entro e non oltre le ore 12 del giorno di svolgimento dell'evento. Si precisa le richieste di accredito verranno evase tenendo in considerazione l’ordine di arrivo sino ad esaurimento dei posti disponibili. Tali accrediti verranno rilasciati dal custode al momento dell’ingresso alla casa comunale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento