Cronaca Centro / Via Roma

Nasce la Consulta Provinciale degli Immigrati: tante nuove iniziative

Si è tenuta la riunione di insediamento della Consulta Provinciale degli Immigrati. All'incontro hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente della Provincia Antonio Iannone

Un momento della riunione

Si è insediata, questa mattina, a Palazzo Sant'Agostino, la Consulta Provinciale degli Immigrati, alla presenza, tra gli altri, del presidente della Provincia, Antonio Iannone e dell'assessore provinciale alle Politiche Socio-sanitarie, Amilcare Mancusi. In tanti, hanno preso parte all'importante appuntamento, tra cui Alessandro La Torraca, responsabile dello sportello Immigrati della Caritas Diocesana, Gianluca Mastrovito del patronato Acli e Omar Lardieri, responsabile Immigrati Csp Uil Salerno.

Ad illustrare le finalità della Consulta, l'assessore Mancusi: "Si tratta di uno strumento utile non solo per combattere ogni forma di discriminazione culturale, sociale, etnica e religiosa e realizzare politiche di pari opportunità - ha spiegato - ma anche per favorire l’integrazione, attraverso iniziative che prevedano l’inserimento lavorativo dei soggetti provenienti da paesi terzi, a tutela delle donne vittime di violenze, persecuzione e sfruttamento, nonché dirette a garantire ai figli degli immigrati l’obbligo scolastico, assistenza sanitaria e sociale e l’accesso ai servizi educativi".

Lo stesso assessore alle Politiche Socio-sanitarie annuncia nuove riunioni, con cadenza mensile, a partire da gennaio, per coordinare le proposte dei membri della Consulta. Mentre in pentola bollono già importanti iniziative frutto della dalla virtuosa sinergia di intenti tra direzione Provinciale del lavoro, Prefettura, Questura, Provincia ed altri enti del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce la Consulta Provinciale degli Immigrati: tante nuove iniziative

SalernoToday è in caricamento