menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Certificazioni con timbro digitale: il Comune firma la convenzione con notai e avvocati

L'accordo, stipulato stamattina a Palazzo di Città, consente la consultazione in via telematica della banca dati anagrafica. Sindaco e assessore alla Cultura: "Svolta storica, passo nella contemporaneità"

"E' una svolta storica, facciamo un passo nella contemporaneità e verso la modernità". Così il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha definito la convenzione firmata stamattina a Palazzo di Città. Il Comune di Salerno e gli Ordini professionali (notai e avvocati) hanno stipulato un'intesa per la consultazione in via telematica della banca dati anagrafica e per il rilascio della certificazione online mediante timbro digitale.

Le reazioni

"L'obiettivo è un accesso semplice ai database. Li mettiamo a disposizione degli ordini professionali per garantire un accesso in tempo reale e consentire loro di acquisire la documentazione funzionale alla propria attività - ha detto il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ringraziando anche i funzionari del Comune che stanno lavorando sotto organico, causa smart working e quota 100 - Facciamo un ulteriore passo nella contemporaneità. Gli aspetti della modernità la fanno da padrone. Siamo tutti soddisfatti". "Una giornata importante - ha detto l'assessore alla Cultura, Willburger - perché forniamo un ulteriore servizio ai cittadini salernitani. Apponiamo una firma storica: riusciamo a velocizzare il nostro lavoro, ovviamo ad una serie di ritardi ed incombenze, diamo l'opportunità a enti terzi e ordini professionali, forze dell'ordine, di utilizzare tutti i dati anagrafici per il rilascio delle certificazioni". Così il presidente Ordine avvocati, Silverio Sica: "E' un grande sforzo di modernizzazione a favore delle categorie professionali e indirettamente di tutti i cittadini. Le categorie professionali rappresentano un momento centrale della società civile e svolgono una funzione altissima di intermediazione tra il cittadino e le istituzioni. L'amministrazione ha garantito una conquista per tutti noi. Ritengo che gli avvocati del distretto di Salerno usufruiranno del servizio con la correttezza e lealtà di comportamenti che li distinguono". Il commento del delegato ordine notai, il notaio Stefano Campanella: "E' un atto di semplificazione concreta, nel senso che agevola i cittadini nel reperimento di documentazione che per noi è fondamentale. Agevola anche l'attività del professionista, che ha un rapporto diretto con l'amministrazione. Semplificazione, velocità e certezza: sono questi i caposaldi dei professionisti".

Il video >>>

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento