menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19: nuovi casi a Fisciano, Baronissi e nel Vallo di Diano, 2 magistrati contagiati a Salerno

Intanto, riaperta la Cancelleria della sezione del riesame e delle aule 5 e 10 dell'edificio C, a seguito della sanificazione

Due nuovi casi di Covid-19, a Baronissi: lo rende noto il sindaco Gianfranco Valiante. Risultano attualmente 41 i positivi, 25 guariti ed è stato registrato un solo decesso. I nuovi contagiati sono asintomatici, in isolamento domiciliare con i congiunti conviventi. Inoltre, altri 4 nuovi casi di contagio a Fisciano: sono tutti appartenenti allo stesso nucleo familiare, già in isolamento domiciliare. Tra loro c’è un bambino che frequenta la classe 1 sez C della scuola secondaria di primo grado “R. Nicodemi” di Fisciano. Attivate le procedure previste per la classe interessata. "Abbiamo davanti mesi difficili e molto dipenderà dai nostri comportamenti. - ha detto il sindaco Vincenzo Sessa -  Seguiamo scrupolosi le norme anti covid, solo così riusciremo a salvaguardare tutta la comunità".

I contagi

Intanto, a Salerno città, due i magistrati contagiati. E' di questa mattina, la riapertura della Cancelleria della sezione del riesame e delle aule 5 e 10 dell'edificio C, a seguito della sanificazione. Due nuovi contagi pure a Teggiano: si tratta di due uomini, in isolamento domiciliare, entrambi asintomatici.

Maestra contagiata

I dati a Salerno città


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento