Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

A San Mango, è l'85enne Graziano Fierro ad essere risultato positivo al Covid-19, mentre a San Severino il signor Francesco Terrone, di 72 anni

Nuovi contagi da Covid-19 nel salernitano: per iniziare, c'è stato il primo caso positivo a San Mango Piemonte. A comunicarlo, il sindaco Francesco Di Giacomo che reso noto anche il nome del paziente:

"Cari Sanmanghesi,
vi comunico che la famiglia del nostro concittadino, con forte di senso responsabilità, mi ha autorizzato a rendere pubblica la sua identità. Si tratta del sig. Graziano Fierro, 85 anni, le cui condizioni di salute al momento risultano stabili e monitorate presso la struttura ospedaliera.

Si è ancora in attesa dell’esito del secondo tampone faringeo. La moglie e tutti coloro che hanno avuto contatti diretti con lui, sono sottoposti a quarantena obbligatoria e isolamento domiciliare e sotto vigilanza medico-sanitaria, sono costantemente monitorati.

Ringrazio personalmente e a nome di tutta la comunità, la famiglia Fierro per la collaborazione in quanto ciò consente di poter ricostruire la rete dei contatti intrapresi. Al Sig. Graziano, i miei personali auguri e di tutta l’amministrazione comunale di pronta guarigione. Prego tutti di essere solidali e moralmente vicini a questa famiglia, e rinnovo a tutti l’invito a collaborare, adeguandosi alle normative nazionali e regionali e ai solleciti dell’amministrazione comunale, restando a casa!"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nuova vittima

Nuovo contagio a Mercato San Severino

Nuovo caso positivo a Mercato San Severino, come fa sapere il sindaco Antonio Somma: si tratta del signor Francesco Terrone, 72 anni, residente nella frazione Sant'Angelo, le cui condizioni di salute al momento risultano stabili e monitorate presso l'ospedale Fucito. "Tutti coloro che hanno avuto contatti diretti con lui sono stati sottoposti a quarantena obbligatoria dall'Asl sotto vigilanza medico-sanitaria. - ha detto il primo cittadino- Ringrazio, personalmente e a nome di tutta la comunità, la famiglia Terrone per la collaborazione in quanto ciò consente di poter ricostruire la rete dei contatti intrapresi. Al signor Francesco i miei personali auguri e di tutta l’amministrazione comunale di pronta guarigione. Invito tutti ad essere solidali e moralmente vicini a questa famiglia e rinnovo l’invito a collaborare, adeguandosi alle normative nazionali e regionali e ai solleciti dell’amministrazione comunale, restando a casa", ha concluso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento