Nocera Superiore, sequestro giocattoli con marchi contraffatti

Circa 800 prodotti recanti marchi falsi o senza istruzioni sono stati sequestrati dai baschi verdi della guardia di finanza a Nocera Superiore. Un cittadino cinese è stato denunciato all'autorità giudiziaria

I giocattoli sequestrati (foto guardia di finanza)

Trecentocinquanta prodotti con loghi contraffatti e quattrocentocinquanta prodotti elettrici a bassa tensione, privi del marchio CE, dei dati dell'importatore e delle istruzioni in lingua italiana sono stati sequestrati a Nocera Superiore dai baschi verdi della guardia di finanza della compagnia di Scafati. Il materiale, recante tra gli altri i marchi e i personaggi "Disney", "Hello Kitty" e "Dragon Ball", era riprodotto in maniera tale da trarre in inganno i consumatori. Per alcuni prodotti, si legge in una nota della guardia di finanza, le fiamme gialle hanno riscontrato la non conformità ai requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente.

Foto sequestro giocattoli 2-2-2

Altri articoli, inoltre, non recavano le prescritte informazioni obbligatorie in lingua italiana, in termini di produzione, provenienza ed istruzioni per l’uso. Il titolare dell’impresa, un cittadino cinese di 42 anni, è stato deferito all’autorità giudiziaria per violazione agli articoli 474 e 648 del codice penale: al medesimo sono state anche contestate violazioni amministrative per un ammontare totale pari a 6mila Euro.

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento