menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Norme anti-Covid violate: chiuso un lounge bar a Sapri, attività al setaccio a Salerno

Intanto, venti gli esercizi chiusi provvisoriamente per diverse irregolarità nel periodo emergenziale dal 25 aprile al 31 luglio

Continuano senza sosta, i controlli da parte dell’Ispettorato del Lavoro di Salerno tra le aziende del territorio, per arginare il contagio del Covid-19 garantendo il rispetto delle misure precauzionali previste. Venti gli esercizi chiusi provvisoriamente per diverse irregolarità nel periodo emergenziale dal 25 aprile al 31 luglio. Nel corso delle operazioni sono stati individuati anche 45 lavoratori in nero ed emanate 12 sospensioni dell’attività imprenditoriale. E sempre a proposito di norme anti-Covid, intanto, di ieri la chiusura del noto bar Caffè et Cafè  fino a sabato.

Il blitz

Intanto, sempre ieri, a Sapri i carabinieri hanno beccato due clienti privi di mascherina in un lounge bar, dove sono emersi pure diversi assembramenti vietati. Per i due clienti è scattata una multa di 1000 euro, mentre  è stata disposta la chiusura del locale (prevista da un minimo di 5 giorni a un massimo di trenta), e il titolare è stato sanzionato per 5mila euro, non solo per le trasgressioni anti-Covid, ma anche perché l’attività era sprovvista della documentazione sanitaria. Da nord a sud della provincia, dunque, i controlli continuano.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento