menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fichi secchi con parassiti e dolci scaduti: blitz dei Nac e dei Nas a Salerno

A Salerno, presso un deposito alimentare, i carabinieri hanno sequestrato 180 quintali di prodotti dolciari per un valore di 400 mila euro, tra cui cioccolata e caramelle scadute. Pesce senza etichetta al mercato

A Salerno, presso un deposito alimentare, i carabinieri hanno sequestrato 180 quintali di prodotti dolciari per un valore di 400 mila euro, tra cui pacchi di cioccolata e caramelle con date di scadenze superate, anche risalenti al 2007, i cui singoli pezzi, senza scadenza, sarebbero stati utilizzati per riempire le calze dell'Epifania sui banchi degli ambulanti. Scovato anche un  laboratorio abusivo, privo dei requisiti igienico-strutturali, con  frutta secca, alias fichi in decomposizione ed invasi da parassiti, lavorata con cioccolata contenuta in  bidoni dove veniva mescolata agli altri ingredienti con una chiave inglese.

Provvidenziali, dunque, i controlli dei carabinieri dei Nas e dei Nac in prossimità del Natale, attivati su tutto il territorio nazionale. L’intera struttura è stata sequestrata. Sempre nel salernitano, in uno stabilimento di produzione di olio extravergine d’oliva biologico al limone, sono state trovate e sequestrate 1.600 bottiglie che recavano un’etichetta ingannevole che vantava la presenza di Limone Costa d’Amalfi Igp, mentre dagli accertamenti è emerso che si trattava di comuni limoni, non biologici. Infine, oltre mezza tonnellata di pesce venduto senza etichetta è stato sequestrato nei mercati di Pozzuoli e Salerno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento