Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Controlli guardia costiera, bilancio attività marzo 2012

Due persone sono state denunciate mentre ammontano a 40mila Euro circa le sanzioni elevate dagli uomini della guardia costiera capitaneria di porto di Salerno nell'ambito di controlli della filiera della pesca

Controlli guardia costiera (foto capitaneria di porto)

Due persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria e diverse sanzioni amministrative sono state elevate dalla guardia costiera capitaneria di porto di Salerno nell'ambito di controlli effettuati nel mese di marzo. Nel dettaglio, settanta militari sono stati impegnati in controlli della filiera della pesca, in collaborazione con il servizio veterinario dell'Asl Salerno. I controlli sono stati effettuati in punti di sbarco, pescherie, ristoranti.

Nel corso delle operazioni, si legge in una nota della capitaneria di porto di Salerno, due persone sono state denunciate in quanto effettuavano pesca con strumenti privi di segnalamenti diurni e notturni: è scattato quindi il sequestro di 700 metri di rete da posta fissa. Nell'ambito del compartimento marittimo di Salernosono state elevate sanzioni amministrative pecuniarie per 40mila Euro.

Le verifiche sulla corretta applicazione della normativa di settore, da parte dei vari soggetti coinvolti nella filiera della pesca, proseguiranno anche nei prossimi mesi e si svolgeranno sempre con la metodica del controllo operato sia in mare che a terra.

 

 

 

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli guardia costiera, bilancio attività marzo 2012

SalernoToday è in caricamento