Movida cavese al setaccio: verbali e multe, i controlli del week-end

Sono stati controllati 41 locali pubblici, con l’elevazione di 1 verbale per violazione amministrativa a carico di un ambulante per vendita di alcol in orario e luogo non consentito

Blitz nella movida a Cava de' Tirreni. Nello scorso fine settimana, come disposto dall’ordinanza del Questore di Salerno, Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, con la collaborazione sul territorio della Polizia Municipale, hanno effettuato una serie di controlli nelle serate dell’ultimo fine settimana per garantire una serena fruizione dei luoghi di ritrovo e dei locali pubblici da parte dei numerosi giovani, provenienti anche da altri luoghi della Campania, che frequentano la sera il centro città.

I controlli

Presidiate, in particolare, le piazze del Duomo e San Francesco, nonché il Borgo Scacciaventi, dove si registra alta concentrazione di locali pubblici e maggiore presenza di giovani. Sono state identificate complessivamente 143 persone, 79 veicoli, con l’elevazione di 16 verbali di violazione al Codice della Strada, di cui 14 per contrastare il fenomeno della “sosta selvaggia”, che causa traffico e rallentamenti in centro città fino ad ora tarda. Inoltre, sono stati controllati 41 locali pubblici, con l’elevazione di 1 verbale per violazione amministrativa a carico di un ambulante per vendita di alcol in orario e luogo non consentito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento