Blitz del Nas nei ristoranti della Costiera: merce sequestrata, raffica di diffide

In un ristorante, sono sequestrati alimenti sprovvisti di tracciabilità. In altri due locali, sono scattate diffide per mancato o incompleto adempimento ai requisiti igienico sanitari. Nessun rilievo nel quarto locale controllato

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Salerno hanno effettuato ispezioni in ristoranti della Costiera Amalfitana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli

Sono stati estesi - scrive Il Vescovado - alla tracciabilità degli alimenti ma il Nas ha verificato anche le condizioni igienico-sanitari dei locali. Ad Amalfi, in un ristorante, sono sequestrati alimenti sprovvisti di tracciabilità. In altri due locali, sono scattate diffide per mancato o incompleto adempimento ai requisiti igienico sanitari. Nessun rilievo nel quarto locale controllato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Non risponde ai vicini: vigili del fuoco e carabinieri in via Dei Principati

  • Coronavirus: contagiato anche un imprenditore a San Severino, parla il sindaco

  • Covid-19, morto anziano a San Marzano sul Sarno: il cordoglio del sindaco

Torna su
SalernoToday è in caricamento