menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Controlli a tappeto a Salerno: cinque denunciati e 2 giovani segnalati per droga

Continuano i controlli del personale della Polizia di Stato: gli agenti ieri hanno effettuato 24 posti di blocco controllando ed identificando 418 persone e denunciandone 5 in stato di libertà e 2 all’Autorità Amministrativa

Continuano i controlli del personale della Polizia di Stato: gli agenti ieri hanno effettuato 24 posti di blocco controllando ed identificando 418 persone e denunciandone 5 in stato di libertà e 2 all’Autorità Amministrativa. Sono stati , inoltre, elevati 89 verbali di contravvenzione a norme del codice della strada, con il sequestro di 4 veicoli. In 6 casi sono stati ritirati i documenti.

 

Sono state controllate, a seguire, 63 persone sottoposte agli arresti domiciliari o sorvegliati speciali e 41 extracomunitari. In particolare nella città capoluogo di provincia i controlli, svolti con l’ausilio dei poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine Campania di Napoli, sono stati estesi anche agli esercizi pubblici, in particolare locali notturni e discoteche. A finire nei guai, il titolare di un noto locale della “movida” salernitana, accusato di apertura abusiva di esercizi di pubblico spettacolo ed intrattenimento. Il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura ha denunciato, poi, una donna salernitana di anni 27, per violazione di sigilli ed un cittadino rumeno 39enne inosservante del Foglio di via Obbligatorio con divieto di far ritorno in città per tre anni, già emesso dal Questore di Salerno.

Ancora, due giovani salernitani, rispettivamente di 17 e 18 anni, sono stati controllati in Via Rufoli a Salerno e trovati in possesso di due dosi di hashish di 0.78 e 0,76 grammi: sono stati segnalati, perciò, alla Prefettura. Personale della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Salerno ha, infine, denunciato un uomo 58enne, per introduzione abusiva in un sistema informatico o telematico protetto da misure di sicurezza ed un 30enne originario di Gallarate per una truffa commessa tramite Internet.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento