menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preso uno spacciatore a Pellezzano, un arresto e un'espulsione tra Fisciano e Siano

I militari della Compagnia di Mercato San Severino hanno arrestato una persona in esecuzione di un provvedimento del Giudice di Sorveglianza, denunciato un 39enne per spaccio di sostanze stupefacenti ed espulso dal territorio nazionale uno straniero

Continuano senza sosta i controlli dei carabinieri nella Valle dell'Irno. I militari della Compagnia di Mercato San Severino hanno arrestato una persona in esecuzione di un provvedimento del Giudice di Sorveglianza, denunciato un 39enne per spaccio di sostanze stupefacenti ed espulso dal territorio nazionale uno straniero privo del permesso di soggiorno. In particolare, a Fisciano, è stato messo in manette B.A., 38enne, pregiudicato, in ottemperanza ad un’ordinanza di revoca del beneficio dell’affidamento in prova ai servizi sociali, emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno, scaturita da un provvedimento di cumulo pene con scadenza fissata per il 2020.

A Pellezzano, è stato denunciato un pusher 39enne di Cava dei Tirreni che, a seguito di una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di dieci grammi di hashish. Inoltre hanno segnalato alla Prefettura di Salerno, quale assuntore, un 29enne del luogo trovato in possesso di tre grammi di hashish. A Siano, infine, un cittadino marocchino di 28 anni, risultato sprovvisto del permesso di soggiorno e gravato da un ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso dalla Questura di Cosenza ad ottobre 2014, è stato accompagnato presso un centro di identificazione ed espulsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento